Come nasce l’idea di un abito sartoriale? Come prende corpo il progetto di una chitarra acustica? La piccola mostra Processi creativi, organizzata all’Incubatore di Rosignano dal 5 al 20 ottobre, vuole esplorare le varie fasi di ideazione, progettazione e realizzazione di oggetti di artigianato artistico, gettando luce su ciò che si cela dietro la creazione di pezzi unici fatti a mano.

Nell’esposizione, la giovane sarta e designer Letizia Pecoriello e il liutaio Ivan Bruna condivideranno i loro processi di progettazione, rivelando come traducono le loro visioni in piani concreti che guideranno la creazione dell’oggetto desiderato.

Ciascun manufatto è infatti il risultato di ore di studio, lavoro e dedizione: rappresenta il frutto di un percorso personale unico, di idee, di competenze apprese e sviluppate con la pratica. Tutto parte da un’ispirazione, è definito in un progetto prima abbozzato, poi perfezionato e pianificato, e infine si concretizza attraverso una paziente manualità.

In mostra saranno presenti moodboard, campionari, progetti, bozzetti, materiali, parti complete e in lavorazione. La sala open space sarà inoltre arredata con le lampade di recupero riportate a nuova vita dall’artigiana Silvia Danni. È in questo ambiente creativo che si svolgerà la presentazione delle attività autunnali dell’Incubatore, giovedì 5 ottobre alle 17:30.