Primo tavolo di lavoro con le imprese del territorio

Primo tavolo di lavoro con le imprese del territorio

 

 

Martedì 26 aprile, presso l’Incubatore di Rosignano, si è svolto il primo incontro dedicato alle imprese del territorio.
Dopo aver partecipato ad un sondaggio rispondendo ad alcuni quesiti riguardanti professionalità, conoscenze e servizi, tramite cui le realtà locali hanno rivelato alcune necessità, l’amministrazione comunale ha incontrato le imprese per discutere le criticità e ascoltare i bisogni delle attività.

Durante il primo “tavolo di lavoro” si è cercato di trovare un punto di contatto tra la realtà imprenditoriale e l’amministrazione comunale, con l’obiettivo di rendere possibile uno scambio che permetta agli attori di questi incontri di creare una rete condivisa di idee, affrontando le problematiche delle aziende del territorio e, al contempo, studiare possibili soluzioni.


In data 2 maggio, presso gli uffici dell’Incubatore di Rosignano, si è svolto il secondo tavolo di lavoro con le imprese del territorio.
Presente anche l’assessore Beniamino Franceschini che ha sottolineato l’importanza di un dialogo continuo tra l’Amministrazione Comunale e le imprese.

 

Con la collaborazione dell’Incubatore il Comune di Rosignano intende creare un filo diretto con il territorio, per questo gli incontri che avverranno prossimamente sono mirati a comprendere i bisogni delle aziende, in modo da pensare insieme a nuovi strumenti per risolvere le problematiche espresse.

Un sondaggio per il lavoro giovanile e la competitività territoriale

Un sondaggio per il lavoro giovanile e la competitività territoriale

L’Incubatore di Rosignano, attraverso il Comune di Rosignano Marittimo, sta recapitando alle imprese del territorio un breve questionario allo scopo di realizzare un sondaggio sulle professionalità, sulle conoscenze e sui servizi di cui le realtà locali hanno rilevato il bisogno.

Perché questa indagine

L’Incubatore ha come obiettivo principale la promozione dello sviluppo dell’economia locale attraverso il supporto all’imprenditorialità e alla professionalizzazione, soprattutto – ma non in via esclusiva – dei giovani. Lavorando con il sistema economico e produttivo locale da un lato, e con gli Istituti superiori e gli Enti a sostegno dell’orientamento giovanile dall’altro, è emerso quanto sia fondamentale rafforzare il dialogo fra i giovani e le imprese, le quali spesso mancano di stimoli per innovarsi e per essere competitive sul mercato di oggi. Rilevata questa criticità, l’Incubatore di Rosignano vorrebbe diventare il luogo dove poter avviare tale dialogo e costruire percorsi formativi e lavorativi vincenti e utili alla crescita aziendale, gettando solide basi per la futura sostenibilità economica e sociale del territorio.
Il sondaggio inviato servirà quindi a definire il quadro dell’offerta in termini di opportunità professionali e della domanda di competenze necessarie per la competitività locale.

Alcune domande si incentrano invece sulla propensione alla ricerca, allo sviluppo e all’internazionalizzazione delle imprese del territorio, e sui loro bisogni di servizi per facilitare processi di investimento e innovazione.

Quanto è lungo il sondaggio?

I 30 quesiti sono divisi in sei sezioni:

  • Informazioni sull’impresa
  • Personale
  • Formazione
  • Dinamismo, ricerca e innovazione
  • Politiche per le imprese
  • Mercati internazionali

Per rispondere alle domande, è stato stimato che ci vorranno non più di 15 minuti; inoltre nessuna risposta è obbligatoria, e i singoli dati raccolti non saranno forniti a terze parti. Al termine del sondaggio, si chiede anche la disponibilità a partecipare a dei tavoli di lavoro che verranno attivati per approfondire le necessità di competenze delle aziende del territorio.

L’Incubatore ringrazia sin da adesso le aziende per il prezioso contributo che vorranno accordare a questa indagine.

“Impariamo a partecipare”: i contenuti del convegno

“Impariamo a partecipare”: i contenuti del convegno

Lunedì 31 gennaio 2022, dalle ore 9 alle ore 13, si è svolto in modalità telematica il secondo dei tre appuntamenti del convegno Da chi dipende il nostro futuro? Educazione civica e cittadinanza europea, organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa e Incubatore Rosignano per promuovere i principi della democrazia, della conoscenza della Costituzione e della consapevolezza dei diritti e dei doveri dei cittadini. 

Durante l’appuntamento, dal titolo Impariamo a partecipare, si è cercato di approfondire il concetto di cittadinanza europea tramite riferimenti alla storia dell’Unione, per comprendere i principi che hanno portato alla sua nascita e gli strumenti che ci consentono di partecipare al suo sviluppo. Sono state inoltre approfondite le tematiche connesse alle politiche monetarie, all’Agenda 2030 e alle politiche per i giovani.

La giornata è stata strutturata con una prima parte di relazione frontale, curata da ricercatori e professionisti, e una seconda parte laboratoriale, sviluppata con tecniche partecipative coinvolgendo due classi delle scuole secondarie di primo grado del Comune di Rosignano Marittimo.

Di seguito è possibile visualizzare i video dei vari interventi della mattinata.

Apertura convegno e saluti istituzionali

Daniele Donati, Sindaco del Comune di Rosignano Marittimo

Beniamino Franceschini, Assessore Strumenti di partecipazione, Innovazione e semplificazione, Pari opportunità e Politiche giovanili

Alice Prinetti, Assessore Affari generali, Politiche sociali ed inclusive

Ilaria Alessandra Ribechini, Assessore Bilancio, Personale, Società partecipate, Politiche educative

Modera: Gabriele Gasparini, Responsabile U.O. Segretariato

Essere cittadini europei e globali

Dott. Enrico Tonelli, Avv., Dottore di ricerca in Scienze Giuridiche Università di Pisa

L’Unione Europea in un mondo che cambia

Dott. Davide Tentori, Esperto di Geopolitica ed Economia Internazionale

Le politiche 2030 con particolare riferimento a transizione digitale ed ecologica

Dott.ssa Barbara Burchi, Incubatore Rosignano, esperta in politiche e programmi europei

I programmi per i giovani 

Dott. Marco Celi, Incubatore Rosignano, esperto in politiche e programmi europei

Presentazione dei progetti delle classi medie del Comune di Rosignano Marittimo

Classe 3A Istituto “Dante Alighieri” Agricoltura sostenibile e scuola aperta

Classe 3C Istituto “Giovanni Fattori” Mobilità sostenibile nel nostro territorio

SOS Cinque Strade: Inaugurato il murale!

SOS Cinque Strade: Inaugurato il murale!

Sabato 5 febbraio si è svolta la cerimonia di inaugurazione del murale realizzato nell’ambito del progetto Sos Cinque Strade. A decorare il muretto dell’incrocio del quartiere è stata Carolina Marchi, giovane writer che ha vinto il concorso indetto dal Comune di Rosignano, coadiuvata dai ragazzi dello SpazioGiovani e dell’Incubatore di Rosignano. Il disegno è ispirato ad Alice nel Paese delle Meraviglie e infatti sono raffigurati tutti i personaggi del celebre libro di Lewis Carroll, da Alice, allo Stregatto, passando per la Regina di Cuore, il Cappellaio Matto e le carte. 

Ho scelto questo tema perché mi è sempre piaciuta Alice nel Paese delle Meraviglie, sia come trama, che come insegnamento. È importante che ognuno di noi sappia sognare e vivere felice. E poi così è un muro bello e colorato.

Carolina Marchi

Writer

Oltre al murale, è stato inaugurato l’intervento di posa di una pavimentazione speciale decorata col gioco della campana.

All’inaugurazione, oltre all’Avis di Rosignano, a Susanna Baldanzi della Cooperativa Microstoria, ad Annalisa Coli di Confesercenti della Provincia di Livorno e a Barbara Burchi dell’Incubatore di Rosignano, tutti partner del progetto, erano presenti gli assessori Alice Prinetti e Beniamino Franceschini. 

Questo murale rappresenta un primo importante passo per la riqualificazione del quartiere. Il nostro impegno per la valorizzazione delle Cinque Strade è partito dal coinvolgimento dei residenti e dei commercianti e adesso vogliamo andare avanti per far ritrovare il senso di appartenenza e il legame delle persone a uno dei quartieri più importanti di Rosignano. Dobbiamo tutelare i negozi e le attività del posto, perché ogni vetrina che chiude è una perdita per tutti e queste iniziative hanno proprio questo scopo.

Alice Prinetti

Assessora al commercio e alle attività produttive

Le Cinque Strade sono un crocevia fondamentale per il nostro territorio e sia dal punto di vista commerciale che a livello sociale rappresentano una delle zone più attive di Solvay. Adesso non vogliamo fermarci, ma andremo avanti con altre iniziative di quartiere per coinvolgere sempre più persone.

Beniamino Franceschini

Assessore all'innovazione e alla semplificazione

La mattinata si è conclusa con la consegna ai commercianti delle Cinque Strade di un adesivo realizzato ad hoc per il rilancio del quartiere

Foto Ufficio Stampa Comune di Rosignano Marittimo

“Impariamo a partecipare”: i contenuti del convegno

“Impariamo a partecipare”: convegno su educazione civica e cittadinanza europea

Lunedì 31 gennaio 2022, dalle ore 9 alle ore 13, si svolgerà in modalità telematica il secondo dei tre appuntamenti del convegno Da chi dipende il nostro futuro? Educazione civica e cittadinanza europea, organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa e Incubatore Rosignano per promuovere i principi della democrazia, della conoscenza della Costituzione e della consapevolezza dei diritti e dei doveri dei cittadini. 

All’appuntamento di lunedì 31 gennaio, dal titolo Impariamo a partecipare, si cercherà di approfondire il concetto di cittadinanza europea tramite riferimenti alla storia dell’Unione, per comprendere i principi che hanno portato alla sua nascita e gli strumenti che ci consentono di partecipare al suo sviluppo. Verranno inoltre approfondite le tematiche connesse alle politiche monetarie e all’Agenda 2030. 

La giornata sarà strutturata con una prima parte di relazione frontale, curata da ricercatori, professionisti e cultori della materia, e una seconda parte laboratoriale, sviluppata con tecniche partecipative.

Durante il convegno, due classi delle scuole secondarie di primo grado del Comune di Rosignano Marittimo, presenteranno i loro progetti relativi a tematiche quali mobilità sostenibile e agricoltura sostenibile.

La partecipazione agli incontri è gratuita.

Per avere maggiori informazioni è possibile chiamare il numero 0586 724239, dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 13:00, o scrivere una mail all’indirizzo e.corsini@comune.rosignano.livorno.it.

Leggi il programma completo del convegno del Comune di Rosignano:

Ore 9:00 – 9:15 Registrazione partecipanti

Ore 9:15 – 9: 30 Apertura convegno e saluti istituzionali

Daniele Donati, Sindaco del Comune di Rosignano Marittimo

Beniamino Franceschini, Assessore Strumenti di partecipazione, Innovazione e semplificazione, Pari opportunità e Politiche giovanili

Alice Prinetti, Assessore Affari generali, Politiche sociali ed inclusive

Ilaria Alessandra Ribechini, Assessore Bilancio, Personale, Società partecipate, Politiche educative

Modera: Gabriele Gasparini, Responsabile U.O. Segretariato

Ore 9:30 – 10:00 Essere cittadini europei e globali

Dott. Enrico Tonelli, Avv., Dottore di ricerca in Scienze Giuridiche Università di Pisa

Ore 10:00 – 10:30 L’Unione Europea in un mondo che cambia

Dott. Davide Tentori, Esperto di Geopolitica ed Economia Internazionale

Ore 10.30-10.45, Pausa

Ore 10:45 – 11:15 Le politiche 2030 con particolare riferimento a transizione digitale ed ecologica

Dott.ssa Barbara Burchi, Incubatore Rosignano, esperta in politiche e programmi europei

Ore 11:15 – 11:45 I programmi per i giovani 

Dott. Marco Celi, Incubatore Rosignano, esperto in politiche e programmi europei

Ore 11.45 – 12.30 Presentazione dei progetti delle classi medie del Comune di Rosignano Marittimo

Classe 3A Istituto “Dante Alighieri” Agricoltura sostenibile e scuola aperta

Classe 3C Istituto “Giovanni Fattori” Mobilità sostenibile nel nostro territorio

Presentazione Bandi a sostegno delle attività economiche

Presentazione Bandi a sostegno delle attività economiche

Il Comune di Rosignano Marittimo, in collaborazione con l’Incubatore di Rosignano e le associazioni di categoria, ha organizzato per il giorno martedì 14 dicembre, a partire dalle ore 14:00, un webinar di presentazione delle misure di sostegno alle attività economiche messe in campo dall’amministrazione. La presentazione sarà l’occasione per approfondire i contenuti dei due bandi: il primo dedicato ai soggetti economici e il secondo specifico per il settore della pesca.

Il programma del webinar

ore 14:00 Saluti dell’Assessore al Commercio e alle attività produttive Alice Prinetti;

ore 14:15 Presentazione dell’AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI SOGGETTI ECONOMICI OPERANTI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI ROSIGNANO MARITTIMO e dell’AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI IMPRESE DEL SETTORE PESCA DEL COMUNE DI ROSIGNANO MARITTIMO a cura di Barbara Burchi referente dell’Incubatore di Rosignano;

ore 14:45 Presentazione delle modalità informatiche di presentazione delle domande a cura di Gianluca Taddei della UO Sistemi informativi ed Innovazione Tecnologica;

ore 15.00 Presentazione delle modalità di erogazione dei contributi a cura delle Associazioni di categoria

ore 15:15 Risposte ai quesiti dei partecipanti a cura di UO Servizi alle Imprese e Promozione Turistica – SUAP

Guarda la presentazione dei Bandi a sostegno delle attività economiche